Andrea Donaera

Profilo:

Andrea Donaera (Maglie, 1989) vive a Bologna. È laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Salento, dove è segretario del Centro di ricerca “PENS: Poesia Contemporanea e Nuove Scritture”.Dal 2016 dirige la collana di poesia Billie della casa editrice ‘Round Midnight. È il direttore artistico del festival letterario “Poié” di Gallipoli, e del Festival della poesia dialettale “Oju lampante”. Dal 2017 collabora con il magazine di approfondimento culturale “Midnight”, curando la rubrica Urban dedicata alla giovane poesia italiana. Ha pubblicato alcune raccolte di poesia. Tra le ultime: "Il latte versato" (Sigismundus, Ascoli Piceno, 2012, postfazione di Elio Pecora); "Certe cose, certe volte" (Marco Saya, Milano, 2013, introduzione di Nicola Vacca); "Occhi rossi" (‘Round Midnight, Campobasso, 2015, prefazione di Davide Rondoni). Ha inoltre pubblicato il saggio "Su una tovaglia lisa. Nell’Inventario privato di Elio Pagliarani" (L’Erudita, Roma, 2017). Suoi testi e interventi sono stati ospitati su diversi blog e riviste, come La Lettura del “Corriere della Sera”, “Nazione Indiana”, “Crapula Club”, “Inutile”, “Atelier”, “Argo”, “Critica impura”, “Vibrisse”, “Interno poesia”, “Poetarum Silva”, “Poesia 2.0”. Nel 2018 ha vinto il Gran Premio Assoluto della Giuria del premio internazione di poesia “Ossi di seppia”.

Post di Andrea Donaera: