Intorno a Silvia Romano, vittima non perbene

the-joy-of-life-1937-

Pubblichiamo un pezzo uscito sul sito della Fondazione per la Critica Sociale, che ringraziamo. di Stela Xhunga “Capiamo i banditi e le ragioni per cui agiscono in quel modo, sebbene il reato di sequestro di persona sia tra i delitti più odiosi che si possano commettere”. A dichiararlo fu Fabrizio De André durante il processo ai suoi […]

Per un welfare generativo della cultura

Limportanza-del-distanziamento-sociale.-Lo-spot-del-dipartimento-della-salute-dellOhio

Questo articolo è uscito su Artribune, ringraziamo sia la testata che l’autore. di Fabio Severino La cultura è un comparto economico come gli altri, e questo ormai lo sappiamo. Sta soffrendo come gli altri, e questo lo vediamo. La cultura ripartirà più tardi degli altri, e questo lo temiamo. La cultura però, è speciale, e […]

A proposito della riapertura delle chiese il 18 maggio

eu

di Christian Raimo Il 18 riaprono le chiese per le messe. C’era assoluta necessità? Forse no. Per tre ragioni. Provo a ragionarci da cittadino e da cattolico praticante. La prima è che l’organizzazione degli ambienti è ecclesiastici è certo spesso molto accurata, ma altrettanto spesso è un pasticcio. Molti sacerdoti, molti diaconi, molte delle persone […]

Moro a teatro

aldo-moro-brigate-rosse_2372666

di Ludovico Cantisani Martire. Eroe. Vittima. Devoto. Corpo. Cadavere. Voce. Servo dello Stato. Statista. A partire dal momento della sua violenta morte – se non da prima – la figura di Aldo Moro è stata scomposta e reinterpretata in molte e diverse declinazioni; la maggior parte di esse rispettava quel carico di compassione e indulgenza […]

Ora a casa restateci voi

Screen Shot 2020-05-06 at 09.03.30

Ora A Casa Restateci Voi E’ nata dal mondo culturale, artistico e accademico una campagna che analizza gli errori della gestione dell’emergenza in Lombardia nella gestione del Covid-19. Secondo le promotrici le radici del problema affondano nella privatizzazione del sistema sanitario lombardo e nell’avere impoverito la medicina territoriale. In soli due mesi il mito dell’eccellenza […]

L’età del loop

tales-from-the-loop-libro-copertina

di Christian Raimo La leggenda vuole che l’invenzione dell’effetto musicale del loop sia avvenuta per caso; una puntina rimasta incastrata in un solco del disco. I compositori Pierre Schaeffer e Pierre Henry stanno registrando un loro brano e intuiscono subito le potenzialità artistiche della ripetizione, che poi è diventata una delle chiavi del minimalismo o […]

Il valore del lavoro culturale. Un messaggio dalla Grande invasione

invas

di Marco Cassini e Gianmario Pilo

Tutti abbiamo beneficiato di quell’enorme, gioiosa diffusione di contenuti gratuiti che durante il lockdown ha riempito ogni canale social, e alla cui offerta peraltro molti di noi editori, scrittori, librai, traduttori, attori, registi, musicisti, artisti hanno contribuito in prima persona.

È stato bello, emozionante, confortante veder fiorire iniziative di “solidarietà digitale”: abbiamo visto distribuire, spesso usufruendone in prima persona, ebook gratuiti, letture gratuite, concerti gratuiti, spettacoli gratuiti, film gratuiti.

Lo spettacolo dal vivo, lo spettacolo sullo schermo. Riflessioni per un teatro a venire.

L'Uomo nel diluvio_Modificata

di Simone Amendola Mi scuso da subito, con il lettore, se per parlare di una necessitá che riguarda molti, e di un bene pubblico, partirò da fatti e riflessioni personali.  Esattamente sei anni fa, maggio 2014, alla fine di una delle prime repliche de L’uomo nel diluvio (era la finale di un premio di drammaturgia […]

I due vuoti

1*9hSD6sycZD1pOFgqp1Z0Mw

di Christian Raimo Quando è cambiata la considerazione delle questioni collettive come temi a cui approcciarsi con strumenti della psicologia e non con quelli della politica? Un testo molto interessante che prova a periodizzare questa mutazione per la quale alle grandi questioni politiche immaginiamo di dare delle risposte individuali e psicologiche, come volessimo uscire dalla […]

Imparare tutto da Occhiacci di legno

obj108896425_1

Questo pezzo è uscito su Tuttolibri di Christian Raimo Quale è il saggista italiano contemporaneo che più ha influenzato il metodo della ricerca e dello stile saggistico? A partire dal suo esordio, I benandanti, 1966, i libri di Carlo Ginzburg rivelano una forma classica, nonostante l’assoluta idiosincraticità dello stile. Sono modelli di scrittura, palinsesti eccezionali; […]