Scassata dentro

Umanità alienata, orizzonti metropolitani, televisione, squallori notturni, lirismo algido… È uscita in questi giorni, nella collana i miosotìs, per le edizioni d’if, Scassata dentro, vale a dire l’universo poetico di Enzo Mansueto in una doppia veste: cartacea, e sonorizzata (cd) dalla Zona Braille, un progetto musicale che (oltre a Mansueto) vede coinvolti Davide Viterbo e […]

Una cover di Baudelaire

Appunti su Nero sonetto solubile di Valerio Magrelli di Linnio Accorroni All’origine c’è questo sonetto Recueillement di Charles Baudelaire: composto tutto di versi alessandrini, ma su un impianto irregolare, con rime che seguono lo schema abab abab ccd ede, inserito dai curatori dell’edizione postuma de I fiori de l male nella sezione Spleen et idéal: […]

Intervista a Wislawa Szymborska

Su Babelia inserto culturale de El Pais è uscita il 5 dicembre scorso questa intervista di Javier Rodrìguez Marcos alla grande poetessa polacca Wislawa Szymborska, Premio Nobel per la Letteratura nel 1996. di Linnio Accorroni Wislawa Szymborska è a casa sua, ma ci domanda ugualmente il permesso di fumare. «Una volta –racconta – ho ricevuto […]

Impegno in doppiopetto

Questo articolo di Gianluigi Ricuperati è stato pubblicato qualche domenica fa sul Sole 24 Ore e racconta la persona e il lavoro di Frederick Seidel, poeta inedito in Italia considerato però un maestro nel suo paese. Data la recente apertura di minima&moralia alla poesia ve lo riproponiamo. Signore, voglio sentire le tue mammelle. / Voglio […]

H1N1, un’epidemia di paura – che mi ha ricordato un sonetto di G.G. Belli

Qualche settimana fa scrissi questa lettera (come previsto non pubblicata, e rimasta senza risposta), esasperato dall’epidemia di paura ingenerata da una comunicazione scriteriata – e tutta giocata sulle accezioni catastrofiche della parola pandemia. Pandemia è un termine tecnico che, nella definizione operativa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, si riferisce alla diffusione di un nuovo agente infettivo […]

"Una più profonda cosa esterna": il Premio Napoli a New York per John Ashbery

di Damiano Abeni Il Premio Napoli quest’anno ha assegnato due Premi Speciali: uno ad Antonio Moresco per la letteratura italiana, e uno a John Ashbery per quella straniera. Ad Ashbery il premio verrà consegnato oggi, alla Columbia University di New York, in una manifestazione cui partecipano il presidente del Premio, Silvio Perrella, e il poeta […]

Questa stanza

Dumbo (che è un orso) ancora pensa alla sconfitta dei Corvi da parte dei Puledri, e gli vengono in mente le quaglie domenicali di John Ashbery. QUESTA STANZA La stanza in cui entrai era il sogno di questa stanza. Certo tutti quei piedi sul sofà erano miei. Il ritratto ovale di un cane ero io […]

Voli low cost

Tempo fa qui avevo parlato di una falsa poesia di Borges (Se io potessi vivere un’altra volta la mia vita) che circolava da anni in rete nonostante le numerose e autorevoli smentite. L’avevo definita una versione edulcorata della poesia dell’argentino, un Borges come si vorrebbe che fosse Borges, banalizzato in formule facilmente digeribili, qualcosa di simile a […]

Quasi ricordato, ovvero Tanti, tanti piatti fa

Nota dei cuochi: Questo pezzo è stato preparato in occasione del Graduation Dinner dei Fellows del Civitella Ranieri Center, che si è tenuto nella sala grande del Castello il 14 settembre 2009, ed è ovviamente, in primo luogo, un omaggio a tutto il personale del centro (in particolare Romana, Patrizia e Patrizia, le tre Signore […]