Il monumento all’amante ignoto

Commenti
4 Commenti a “Il monumento all’amante ignoto”
  1. Giusto per fare un piacere all’ufficio del turismo meneghino, voglio solo rammentare che la torre campanaria in oggetto è la più antica di Milano.

  2. maria giulia scrive:

    Penso che l’UTM ti bacchetterebbe, pur apprezzando l’intenzione :))

  3. santina chirulli scrive:

    bel commento, la prossima volta che vengo a Milano vado lì…

  4. Dora scrive:

    Leggo ora su Il Foglio e rimango incantata, da milanese e da passante in quest’angolo della città. Sono ora felice di poterla leggere anche su questo sito.

Aggiungi un commento