a-lampedusab

Lettera aperta alla sindaca di Lampedusa e Linosa

a-lampedusab

Gent.ma Sindaca Giuseppina Nicolini,

Si è appena concluso il 5° campo di IBBY Italia a sostegno della nascita della Biblioteca per bambini e ragazzi, al quale hanno partecipato 35 volontari provenienti da tutta Europa e 15 lampedusani.

In questi anni IBBY Italia, collaborando con i volontari di Lampedusa e con la scuola dell’isola, ha garantito una presenza costante e numerose attività in diversi momenti dell’anno, con l’unico scopo di contribuire alla crescita dei ragazzi. Molti sono stati i giovani coinvolti in un percorso di cittadinanza attiva che li ha portati a diventare loro stessi volontari, impegnandosi in prima persona nel miglioramento della loro comunità.

Alla luce della coinvolgente esperienza che i ragazzi hanno condiviso con noi e di tutto il lavoro svolto negli ultimi cinque anni, sentiamo la necessità di sollecitare l’impegno della Sua amministrazione nel concludere al più presto l’iter che porterà all’apertura della Biblioteca da Lei voluta e che tutti attendono da troppo tempo.

In occasione della Giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, ribadiamo che, essendo l’unico e comune obiettivo da perseguire il superiore interesse dei ragazzi, occorrerà altresì garantire un servizio di comprovata qualità ed esperienza, come è stato in questi anni offerto nonostante l’incertezza nella quale ci si è trovati a operare.

Convinti che una biblioteca possa assicurare il diritto delle bambine e dei bambini di accedere all’unica cittadinanza che riconosciamo, quella di esseri umani, continueremo a fare tutto il possibile affinché questo avvenga.

Cordiali saluti,

I volontari di IBBY Italia

Aggiungi un commento