leap

Parlare degli Oscar sui blog culturali

La prima stroncatura a caldo della Grande bellezza usciva proprio su minimaetmoralia, la firmava Nicola Lagioia, qui.

Una delle migliori analisi sul film di Sorrentino si trova invece sul sito delle Parole e Le Cose, l’ha scritto qualche mese fa Daniela Brogi, qui

Una recensione encomiastica di 12 anni schiavo l’ha scritta Christian Raimo qui su Linkiesta.

Una stroncatura senza appello del film di McQueen l’ha scritta su Carmilla Raul Zecca Castel, qui.

Un pezzo analitico anti-tarantiniano sempre sul vincitore dell’Oscar come miglior film l’ha scritto Francesco Costa per Ultimo Uomo.

Un pezzo cafone e perculante su Gravity l’ha scritto Christian Raimo qui su minimaetmoralia.

Un pezzo chirurgico sull’estetica e la cinematografia di Gravity l’ha scritto Fabio Severo per Ultimo Uomo, qui.

Commenti
Un commento a “Parlare degli Oscar sui blog culturali”
Aggiungi un commento