1bolano

Ricordando Roberto Bolaño

1bolano

Il 28 aprile 1953 nasceva a Santiago del Cile Roberto Bolaño, uno degli scrittori che amiamo di più. Lo ricordiamo con un brano tratto da Tre, pubblicato da Sur (La traduzione è di Ilide Carmignani). (Diceva Bolaño: “La mia poesia e la mia prosa sono due cugine che vanno d’accordo. La mia poesia è platonica, la mia prosa è aristotelica”). (fonte immagine)

di Roberto Bolaño

Scherza con te, ti accarezza. Una passeggiata solitaria nella piazza dei cinema. Al centro un’allegoria in bronzo. «La battaglia contro i francesi». Il soldato semplice con la pistola alzata, si direbbe sul punto di sparare in aria, è giovane; il volto è atteggiato a esprimere stanchezza, i capelli arruffati, e lei ti accarezza senza dire nulla, anche se la parola caleidoscopio le scivola come saliva dalle labbra e allora le scene lasciano di nuovo trasparire qualcosa che puoi chiamare l’ah del personaggio pallido o geometria intorno al tuo occhio nudo.

Aggiungi un commento