Seguire la carriera di Vincent Cassel, ovvero una spiegazione semplice

più

uguale

Commenti
Un commento a “Seguire la carriera di Vincent Cassel, ovvero una spiegazione semplice”
  1. mazingazeta scrive:

    Belli tutti e 3 i video. Le #londonriots sembrano la copia palcolor del periodo fine ’70 del punk e ciò che esso scatenò sotto il profilo sociale. Non fu un caso che il punk legò fin da subito con il reggae inglese di immigrati caraibici, ribellione al sistema, consapevolezza dei propri diritti e così via.
    A me la dichiarazione imediata di Cameron ha fatto venire la pelle d’oca però mi ha fatto intuìre quale sarà il volto del cosidetto Nwo, nuovo ordine mondiale, e che viene ben espresso nei 2 video qui postati : burnin’ and lootin’ da un lato, il lusso è un diritto dall’altro. Ribellione vs. plutocrazìa ?

Aggiungi un commento