La questione meridionale. Cronache di una vacanza al Sud e una lettera mai recapitata a Roberto Saviano

capanna1

di Filippo Nicosia (foto di Chiara Baffa)

Primo Sud

Me ne sto sotto il portico cercando di allentare la morsa dello scirocco che toglie il respiro. La gente di qua dice che il vento di sud-est soffia uno, tre, o sette giorni consecutivi, e non c’è da sbagliarsi a credere a quello che dice la gente sul vento.

Dopo il temporale che ha annunciato ferragosto è un grande ballo di zanzare, pruriti, lamentazioni degli altri inquilini, tra l’odore della terra che si rassoda al sole e delle vigne che circondano la casa.