Annette

ok

Pubblichiamo un racconto inedito di Fabio Morpurgo, in uscita a fine aprile con la raccolta di storie brevi Qualcuno ha lasciato la luna accesa nel bagno soltanto per Transeuropa.

di Fabio Morpurgo

Prima di bussare alla porta, Ben Cox si perse un istante a contemplare lo zerbino. Era stato sagomato sulle forme di una rana gioiosa; non capì il motivo di un sorriso tanto ammiccante, ma poi lesse la scritta di benvenuto che reggeva tra le zampe anteriori. Vi piazzò un piede sopra per non lasciarsene distrarre, sicuro che i prossimi passi che lo avrebbero portato dentro la casa sarebbero stati gli ultimi, che l’uomo sarebbe stato là, a stringergli la mano e fargli i complimenti per il lavoro fatto. Invece, quando le sue nocche toccarono la porta d’ingresso che, con lentezza, si aprì, Ben capì che non era finita.