Come un corpo che cade: “La sottovita” di Francesco Savio

1savio

di Maurizio Cotrona

Nell’immagine qui sopra c’è la vacca delle Highlands, razza bovina proveniente dalle terre alte della Scozia, ve lo stavate chiedendo.

Quando ho provato a comprare il libro che porta questa vacca in copertina non ricordavo il titolo; così ho detto al libraio “c’è una vacca in copertina”, e poi “l’autore è Francesco Savio”. Il libraio mi ha fatto perdere almeno un quarto d’ora prima di trovare il romanzo sugli scaffali, tratto in inganno dalla costina rossa, lui se l’aspettava bianca.

Anche Francesco Savio fa il libraio, in una Feltrinelli di Milano.