Monty Python!

python

Ieri all’Arena O2 di Londra c’è stata la prima dello spettacolo di reunion dei Monty Python. Per molte persone è diffcile non commuoversi solo a scrivere queste righe. Qui comunque trovate un amorevole recensione del Guardian, qui invece un selfie di Terry Gilliam. Qui sotto invece ripubblichiamo una breve biografia non ragionata a firma di Giuseppe D’Ottavi, Carlo Marcolin e Christian Raimo.

di Giuseppe D’Ottavi, Carlo Marcolin e Christian Raimo

I Monty Python nascono nel 1939, si potrebbe dire. È John Cleese il primo a venire alla luce. Segue a distanza di un anno Terry Gilliam l’americano. Non passano neanche due mesi ed ecco arrivare Graham Chapman. Mentre il primo febbraio del 1942 è la volta di Terry Jones, gallese. Eric Idle e Michael Palin giungono uno a ridosso dell’altro nel 1943, rispettivamente il 29 marzo e il 5 maggio.
I sei si ignoreranno bellamente per i primi trent’anni della loro vita, studieranno materie inutili come medicina e architettura. Fin quando accadrà: una serie di circostanze li farà incontrare così tante volte da non pensare possibile evitare di lavorare insieme.

Il disagio dei pranzi domenicali per noi precari della cultura

Pare che nel luglio prossimo i Monty Python porteranno in scena un nuovo spettacolo teatrale. Il motivo che il gruppo ha addotto, nella conferenza stampa, è la cancellazione dei vari debiti contratti negli ultimi anni. I Monty Python erano sei, e ora sono cinque, e il loro spettacolo sembra si chiamerà proprio One down, five […]