Appunti su La Storia, l’innocenza e la colpa

elsamorante

Carola Susani, autrice di «Eravamo bambini abbastanza», racconta «La Storia» di Elsa Morante in un articolo uscito sull’ultimo numero di «Nuovi Argomenti» dedicato al centenario della nascita della scrittrice romana.

di Carola Susani

In questi giorni rileggevo La Storia di Elsa Morante e mi accorgevo di quanto in profondità quelle pagine si erano depositate in me. Le vicende occorse a Ida, Nino e Useppe, quelle minute e quelle gravi, nell’inverno del 1974, mia madre me le raccontava la sera per addormentarmi. Certo, sorvolava sui momenti più crudi e dolorosi, ma il sentimento del mondo che si respira in quelle pagine, sono sicura, mi è rimasto dentro fin da allora; la saggezza monumentale di Useppe e Bella, la precisione del loro sguardo sulla vita, di assoluta tenerezza.