Un’emulsione narrativa: su “La mischia” di Valentina Maini

la mischia

di Camilla Marchisotti Si chiama tecnicamente emulsione, quel miscuglio ottenuto amalgamando dei fluidi in teoria immiscibili tra loro. Prendendo in prestito il termine dalla chimica, si può dire che anche La mischia, romanzo d’esordio di Valentina Maini per i tipi di Bollati Boringhieri, si presenti sin dal titolo come una sorta di emulsione narrativa. Dentro […]