Sorvegliare e punire in Cina

uigur

Pubblichiamo un pezzo uscito sul Manifesto, che ringraziamo.

di Simone Pieranni

(fonte immagine)

Nella regione nordoccidentale cinese dello Xinjiang vive la minoranza uigura, un’etnia turcofona e musulmana. Attualmente gli uiguri nella regione sono circa 11 milioni. Da alcuni anni Pechino ha trasformato quel territorio, antico passaggio carovaniero della Via della seta, in un immenso laboratorio sociale che – secondo alcuni studiosi – sconfina ormai nell’esperimento totalitario puro e semplice.